via Panaro 11, Roma - zona Corso Trieste | tel. 380.89.06.289

  piazza Armenia 9, Roma - zona San Giovanni | tel. 380.89.06.289

Psichiatra-a-Roma-e-Perugia-Psicoterapeuta-Tiziana-Corteccioni-Depressione

Depressione Maggiore e depressione cronica

La presenza di una persistente sensazione di disperazione e perdita di speranza nel futuro è un sintomo caratteristico della Depressione Maggiore. In chi ne soffre diventa difficile lavorare, studiare, mangiare, dormire e godere a pieno delle attività della vita quotidiana. Gli episodi di Depressione Maggiore possono essere singoli o ricorrenti, questo dipende sia da una predisposizione genetica (familiarità positiva per tale disturbo) che da variabili psicosociali e ambientali.

Secondo il DSM V (Manuale Diagnostico e Statistico delle Malattie mentali) deve essere presente ogni giorno per almeno due settimane almeno un sintomo tra umore depresso o perdita di piacere e di interessi in aggiunta ad almeno altri quattro sintomi (per un totale di cinque) tra cui stanchezza, insonnia o ipersonnolenza, perdita o aumento di appetito, difficoltà di concentrazione, sentimenti di colpa eccessivi o inappropriati, idee di morte. Nei casi gravi possono esserci manifestazioni psicotiche (deliri e allucinazioni).

In Italia il rischio di avere nell’arco della vita un episodio di Depressione Maggiore è pari al 10%. Le donne hanno un rischio doppio rispetto agli uomini ed i periodi più vulnerabili sono la pubertà, il periodo mestruale, la gravidanza, il post-partum e la menopausa. L’età media di insorgenza è pari a 25 anni ma può verificarsi in qualsiasi momento della vita.

Per Depressione cronica o persistente si intende, invece, una cronica sintomatologia depressiva della durata di almeno due anni e caratterizzata da almeno due sintomi tra insonnia o ipersonnolenza, perdita o aumento di appetito, difficoltà di concentrazione, stanchezza, sentimenti di disperazione, bassa autostima.

I trattamenti che possono essere utilizzati sono sia farmacologici che psicoterapeutici. I farmaci utilizzati sono antidepressivi e ipnoinducenti mentre i trattamenti psicoterapeutici di efficacia riconosciuta sono quelli di tipo cognitivo-comportamentale.

Ultimi Articoli

Ricerca articolo su patologia di interesse

Dott.ssa Tiziana Corteccioni

Psichiatra-a-Roma-e-Perugia-Psicoterapeuta-Tiziana-Corteccioni

Psichiatra e Psicoterapeuta.
Riceve a Roma e a Perugia.

La Dott.ssa Tiziana Corteccioni è un Medico Chirurgo, Specialista in Psichiatria, Psicoterapeuta ad orientamento clinico cognitivo comportamentale. Collabora con l'Associazione di Clinica Cognitiva, sede di Roma.

Principali patologie trattate

  • Depressione Maggiore
  • Disturbo Bipolare
  • Attacchi di Panico
  • Disturbo d'Ansia Generalizzato
  • Fobia Sociale
  • Fobie Specifiche
  • Disturbo Ossessivo-compulsivo
  • Disturbi del Sonno
  • Disturbi Alimentari
  • Disturbi di Personalità
  • Schizofrenia

Tricotillomania e perdita dei capelli da stress: cause, rimedi omeopatici e terapia farmacologica per non perdere o strapparsi i capelli

La perdita dei capelli o alopecia può avere un effetto significativo sulla qualità della vita delle persone che ne sono affette e sulle loro relazioni…

Continua a leggere...

Come uscire dalla solitudine affettiva: cosa fare quando causa sintomi di tristezza, ansia e depressione

La condizione di solitudine momentanea, ripetuta nella vita quotidiana, può rinforzare i meccanismi psicologici che contribuiscono allo sviluppo di una condizione di solitudine prolungata, tristezza…

Continua a leggere...

Schizofrenia, sintomi iniziali: come inizia una psicosi e si diventa schizofrenici

La schizofrenia o psicosi è una patologia caratterizzata da deliri, allucinazioni, alterazioni comportamentali, disturbi dell’eloquio, sintomi cognitivi e negativi. Esperienze tipiche possono precedere ed indicare l’emergere…

Continua a leggere...

Fame emotiva o nervosa: cause e rimedi ovvero come controllarsi davanti al cibo

Il cibo può essere utilizzato come sfogo, consolazione, compensazione di un vuoto lasciato da una difficoltà nella regolazione delle emozioni. In questi casi si può…

Continua a leggere...

Condividi con un amico